Dal 1968 sono quasi 2000 i prototipi di pre-serie costruiti nella nostra officina, senza contare le centinaia di showcars e i numerosi elementi e gruppi prototipali, approntati e utilizzati per verificare le forme nate dal processo di progettazione.

Oggi le attività di sviluppo sono supportate da metodologie di verifica e validazione basate su simulazioni virtuali con un'accuratezza che si avvicina al 95%. Tuttavia le verifiche su oggetti fisici continuano ad essere rilevanti e i grandi costruttori, prima di avviare la costruzione delle costose attrezzature necessarie alla produzione, richiedono ancora la realizzazione di prototipi rappresentativi della produzione in quantità rilevante e con livelli di precisione elevatissimi, per verificare il rispetto di tutti i parametri di progetto.

La nostra Divisione Costruzione Prototipi è in grado di allestire prototipi viaggianti completi in ogni dettaglio. L'esecuzione di tali verifiche e l'apporto delle eventuali correzioni al progetto conducono alla convalida delle matematiche di ingegnerizzazione ed alla definizione delle superfici definitive che costituiscono la base per la costruzione degli stampi usati nella produzione in serie. Per tale attività si utilizzano diverse metodologie con stampi in grado di eseguire poche unità o una serie di pezzi, a seconda delle necessità.

In questo reparto anche lo spirito artigianale lavora in armonia con la tecnologia: per quantità sino ad un massimo di 3 unità le lavorazioni possono essere ancora realizzati manualmente con l'impiego di modelli di battitura e battilastra. La qualità dei pezzi realizzati è elevatissima, così come i pezzi costruiti in serie con attrezzature definitive. Lo stampaggio viene fatto con presse, mentre la rifilatura e la tranciatura vengono eseguite normalmente da robot per taglio laser.

Il controllo e la certificazione dimensionale dei prodotti sono parte inderogabile delle forniture e del processo di sviluppo di prodotti chiavi in mano. Le mutate esigenze di sicurezza e qualità del mercato automobilistico hanno accresciuto sensibilmente la necessità di effettuare controlli dimensionali molto estesi sin dalle prime fasi prototipali: sofisticati impianti di controllo meccanico e ottico verificano dimensionalmente ogni passaggio. Quest'attività, svolta da personale estremamente competente e supportato da attrezzature di livello, costituisce una garanzia per i clienti ed uno strumento eccezionale per raggiungere i risultati di eccellenza che sono alla base della nostra politica per la qualità.

Al termine il risultato viene verificato sia su strada sia tramite una simulazione al fine di ottenere l'omologazione ufficiale nei mercati in cui il veicolo verrà commercializzato.